QUANDO SCOMISIEMO A IMPARARE?

In Tirolo i xe vanti, naltri quando scomisiemo ?

In Tirolo i xe vanti, naltri quando scomisiemo ?

I Taliani i la ritien
“na beffa” , noaltri invese pensemo che i xe  pi furbi, ma forse i xe solo pi’ vanti…. forsa VENETI fazemo el tifo par luri, ca almanco i ne verze la strada !

Ma nel fratempo noaltri quando scomisiemo a far calcosa?
Quando scomisiemo a svejarse ?

Quando rivaremo finalmente a veder calchedun che el se decida de metter, almanco par scomisiare,  el bilinguismo ?
cosa ghin pensito ?

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico. Contrassegna il permalink.

15 risposte a QUANDO SCOMISIEMO A IMPARARE?

  1. Ugo Comparin ha detto:

    Xe un tochetelo ca ghe penso. Mi metarìa prima el Veneto e dopo el talian. Par l’inglese,no ghin vedo l’ocorensa. Però dove che x tanto turismo ,sì,la lo metarìa par forsa.El francese ,invesse,lo bandarìa dal Veneto.Mi la penso cuxita.

    Mi piace

  2. bestsilvio ha detto:

    Ugo secondo el me parer l’Inglese el serve come mesajo ai turisti de tuto el mondo, come un “benvenuti” … un “welcome” 😉

    Mi piace

  3. Luigi ha detto:

    Il bilinguismo è codificato dalla legge Europea: per le minoranze (in italia e quindi anche per noialtri Veneti). Attenti a quel che succederà a breve a cominciare dalla città de LIMENA (Padova): una richiesta/delibera dalla Giunta Comunale alla Regione Veneto (ente territoriale dell’italia) per la comunicazione dell’inizio dell’applicazione della Legge Europea sul bilinguismo; inizierà CONCRETAMENTE l’applicazione della strategia del Way4freedom.

    Mi piace

  4. Luigi ha detto:

    Concordo con:” El francese ,invesse,lo bandarìa dal Veneto. Mi la penso cuxita.” x motivi storici.

    Mi piace

  5. Stefano ha detto:

    Dalle opzioni manca quella che a me piacerebbe maggiormente e cioè, cartelli stradali in sola Lingua Veneta o locale. Inserimento nei cartelli di altre lingue mi sembra fuori luogo visto che vogliamo togliere l’italiano e poi, come andrebbe tradotto in inglese o francese ARCUGNAN,
    Voler Inglesizzare o Francesizzare nomi di paesi o località significa continuare a svilire l’identità che con tanta fatica si cerca di riapproppiarsi. Se come dicono la “Gens Veneta” ha oltre 2000 anni di storia, perché dobbiamo sempre disprezzare i nostri usi e costumi anziché valorizzarli? Non bastano i danni provocati negli ultimi 200 anni da saccheggi economici e spogliazioni identitarie, tuttora in essere?

    Mi piace

    • Ugo Comparin ha detto:

      Concordo perfettamente!! Se fosse per me, farei cartelli solo in lingua Veneta.Ma ,siccome non possiamo nascondere 150 di occupazione, per un pò di anni dovremmo lasciare anche le scritte in italiano.Senza rancore,ma duri dove bisogna !!! La lingua,sia scritta sia parlata è la prima identità di un popolo e quindi và SALVAGUARDATA a tutti i costi.

      Mi piace

    • Niente paura, Stefano. Si potrebbe fare anche in Inglese oltreche’ in Veneto. Per convenzione I nomi locali non si traducono eccetto per grandi citta’ (esempio Venice, Padua).

      Mi piace

  6. bestsilvio ha detto:

    Ricordemose che in tel Veneto el turismo l’è molto importante (anca sa deso ghemo l’handicap de eser Italiani con struture penose Italiane, figurarse dopo quando metaremo a posto tante robe) , dunque esendo el turismo importante bisogna ca agevolemo tuti i turisti (anche quei Taiani, si vien qua par turismo e par far ben)

    Mi piace

  7. Claudia Bortot ha detto:

    Anca secondo mì mettaria sol in Veneto,pai turisti no credo sia un problema i cartei,el problema lè el buon servizio ,l’accogliensa,la pulisia,el buon cibo,ecc.ho girà el mondo e ho trovà cartei in lingue che no saveo esistesse…son tornà casa lo stesso….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...