LA DOLCE ORCHESTRA DEL TITANIC

di Ugo Comparin

TitanicDialogo fra due amici, Gino e Lino.

G : Ciao Lino!
L : Ciao Gino, come vala ?
G : Senpre pexo grasie
L : Ecolo, no te si mai contento, ma va in mona !
G : Cio quando ndemo in pension? Mi fra diexe ani, ti mai, no te ghe mai lavorà !
L : Senti che che parla, ga fato tuto lù. A son na l’altridi al IMPS e me so fato fare i cunti. I me ga dito che se la resta come deso, se va co 42 ani e diexe mexi. Alora a mi min mancaria tredexe, e ti ?
G : Mi go scumisià prima de ti e lora mim manca nove o diexe, bisogna ca vae farme i cunti anca mi. E si parché saria anca stufo de laorare Lino !
L : Anca mi, ma no saria gninte laorare altri diexe ani se dopo te fusi sicuro de catare colcosa. Fra diexe ani come saremo misi ?

E Gino non seppe più cosa aggiungere. E’ inutile nasconderselo, la nave italia si stà sfracellando contro gli scogli, qualcuno ha suonato la sirena dell’allarme, ma la maggior parte dei passeggeri preferisce ascoltare l’orchestra. Quando succederà l’inevitabile, non servirà correre alle scialuppe di salvataggio, perché quelle migliori se le saranno accaparrate dai i più furbi e le altre non saranno sufficienti. E intanto la nave va ……… Meditate Veneti, meditate……

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico. Contrassegna il permalink.

Una risposta a LA DOLCE ORCHESTRA DEL TITANIC

  1. Edoardo Rubini ha detto:

    Già, l’ultima cosa alla quale i Veneti pensano è prendere € 5 per acquistare una bandiera di San Marco e unirsi ai cortei che chiedono la libertà per la nostra Patria comune. C’è chi pensa di farla finita, prima di essersi chiesto che cosa nella vita merita di esser fatto. Per tanti, il passo prima è disinteressarsi di tutto. Il passo dopo è fare la guerra per bande. Se non ci uniamo nella lotta per l’indipendenza, se non andiamo di persona a conquistarci il futuro, nessuno potrà farlo al posto nostro. WSM

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...