A tutti i mass media

Riceviamo da Associazione Culturale Veneto Nostro – Raixe Venete

IMG_3906Veniamo a conoscenza che in occasione della 3^ “Marcia Silenziosa” tenutasi a Montagnana (Pd) nel pomeriggio di domenica 23 febbraio, è avvenuto un singolare episodio frutto della scorsa conoscenza della nostra storia e dei nostri simboli.

Alcuni partecipanti , che alla fine del corteo, desideravano fare una visita composta e silenziosa come lo spirito dell’evento, all’interno del Duomo cittadino, non hanno potuto entrare portando con se le bandiere di San Marco, ed invitati a desistere da parte di un tutore dell’ordine.

Dobbiamo ancora una volta ricordare all’autorità pubblica che la bandiera marciana non è un simbolo di partito ?

Dobbiamo noi ricordare che rappresenta una storia millenaria, ricca di civiltà, cultura, elevati valori sociali e tradizioni, tra cui proprio quella religiosa, radicata nelle popolazioni Venete e che l’effige del leone rappresenta ?

IMG_3860Speriamo che il diniego sia il frutto di un equivoco dovuto alla scarsa conoscenza di tali profondi significati, che vanno al di là delle umane paure frutto di chi incolpevolmente ignora, o dell’interpretazione troppo zelante dei regolamenti per la tutela dell’ordine pubblico in presenza di manifestazioni.

Ricordiamo che le marce silenziose prevedono proprio una partecipazione gioiosa, assolutamente pacifica, non rumorosa, di singoli e famiglie, con bambini al seguito, tutti sotto un unico simbolo ed un’unica bandiera per portare alla conoscenza di ognuno quanta civiltà in essa è rappresentata, patrimonio di indiscusso valore culturale ed di elevate virtù civiche, frutto dell’esperienza del passato e bagaglio irrinunciabile per il futuro.

Agli organizzatori e ai partecipanti va il plauso ed la vicinanza dell’Associazione Culturale Veneto Nostro – Raixe Venete , nella speranza che tali incomprensioni non abbiano a ripetersi in occasione degli eventi denominati “Marce Silenziose”.

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico. Contrassegna il permalink.

5 risposte a A tutti i mass media

  1. ALAIN ha detto:

    Non solo la bandiera a me è stato impedito l’accesso perche portavo un foulard con el leon in moeca!La verità è che gli Italiani hanno paura della nostra bandiera perché sanno che se si dovesse veramente risvegliare lo spirito dei figli di san Marco(come succederà sicuramente) per loro sarebbe la fine della cuccagna.

    Mi piace

  2. Ivano ha detto:

    Per il Duomo deciderà il prete, o no?

    Mi piace

  3. silvia ha detto:

    entrare lo stesso.

    Mi piace

  4. Eugenio ha detto:

    Credo che abbia ragione Ivano che sia il prete a decidere,ma non certo,un tutore del ordine …

    Mi piace

  5. adminaltovicentino ha detto:

    Invece è successo proprio così (ero a pochi metri…..)E’ stato anche chiesto di poter entrare con il gonfalone “arrotolato” ma non è stato permesso neanche quello.Quindi le cose sono due: o il “tutore” dell’ordine era in vena di “provocare” visto che anche questa marcia si era svolta senza che nessuno si potesse lamentare di qualcosa oppure che in qualche modo avesse l’ordine di far vedere chi comanda mettendo questo ridicolo divieto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...