TE SI UN SALBANELO !

da un Post di Simonetta Dondi dall’Orologio

SalbaneloComodamente conosciuto come una sorta di folletto, il “Salbaneo” è una figura che nell’immaginario comune popola i boschi del Vicentino, nascondendo con cura il proprio rifugio spesso tra rovi impenetrabili.

Un “omino” furbo, con occhietti vispi a volte dispettoso ma simpatico che fa tutto quello che gli frulla per la testa, che arruffa, che ghigna, che ride, sconquassa, ribalta, arriccia, intreccia, salta, cade, rimbalza, eppure riesce sempre ad aggrapparsi alle ali di un caleidoscopico mondo idilliaco.

SALBANEO: figura di origine nordica probabilmente cimbra o celtica rappresentato da una sorta di folletto con copricapo e babbucce di colore rosso. In alcune valli prende il nome di “SANGUANEO” (forse perché vestito di rosso) o “SALVANEO” (forse da SELVA = bosco).

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Identità Veneta. Contrassegna il permalink.

3 risposte a TE SI UN SALBANELO !

  1. Associazione Europa Veneta ha detto:

    Complimenti a Simonetta Dondi dall’Orologio. Spesso si ricordano solo le figure mitologiche femminili “anguane”, invece c’erano anche i salbaneli maschi. Secondo noi hanno un’origine risalente ai Veneti antichi.

    Mi piace

  2. Pingback: Terra padana - Pagina 4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...