GONFALONE IN SPALLA E VIA !!!!

da un commento di Ugo Comparin

IMG_3878Vorrei tanto e spero vivamente, che a Vicenza, domenica, di vedere alcune facce che c’erano l’altra sera al teatro San Marco all’incontro per la disobbedienza fiscale.

Anche se quella sera non è stato accennato alla marcia silenziosa, mi sembra molto strano che molti non lo sappiano e che quindi venga loro la voglia di partecipare anche se è stata organizzata da altri.

Gonfalone in spalla e via!!!

estate4Non occorre altro. Si incontrano molti amici e si e si vedono facce nuove, magari con chi si è scambiato opinioni sulla rete.

E smettiamola di fare i bambini!!! ”Mi no vegno parchè ti no te si vegnù da mi”. ”Mi no vào parchè i mete che piove”.

Ma semo drio schersare ???Ragionando così, ma che stato pensiamo di costruire ???E fra quanto ???

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Eventi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a GONFALONE IN SPALLA E VIA !!!!

  1. Eugenio ha detto:

    GIUSTO! Vogliamo fare il Nuovo Stato Veneto ho come i polli di Renzo nei Promessi sposi che si beccavano ,mentre li portavano al macello?

    Mi piace

  2. PierV ha detto:

    Nell’articolo del 15 marzo dell’ufficio stampa del comitato per il referendum digitale (in corso in questi giorni dal sito http://www.plebiscito.eu) per l’indipendenza del Veneto si legge che il leader del movimento Gianluca Busato assieme con altri indipendentisti mentre manifestava con la bandiera di San Marco a Venezia (vicino San Marco) durante un’intervista con un’emittente russa sul tema del referendum è stato trattenuto, identificato e portato in caserma da 25 carabinieri interrompendo così l’intervista alla NTV e soprattutto un gesto di libertà e amore per la propria vera patria. E badate bene, il motivo, come dice il commandante dei CC è il DIVIETO DI PORTARE LA BANDIERA DI S.MARCO in piazza S.Marco !
    Ragasi, ma cosa spetemo a moverse, vote’ qualsiasi roba pur de liberarse da ste caene itaoliote.

    fonte: http://blog.plebiscito.eu/news/veneto-independence-leaders-arrested-by-italian-military-russian-and-venetian-reporters-also-held-for-identification-and-questioning/

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...