TANKO o “Thank you Italy” ?

di Silvio Fracasso

tankoruspaIn questi  giorni vorrei scrivere qualcosa ma mi sento vuoto…..quello che dovrei scrivere dovrebbe avere un così alto valore morale rispetto al ridicolo oltraggio che hanno fatto con quella assurda  retata, confesso di far fatica.

Non conosco bene bene i fatti, ho letto parte del faldone delle intercettazioni, l’impressione è di  aver a che fare con dei nostalgici, sicuramente gente con  poca cultura visti i discorsi sui “terroni” e cazzate di sto tipo, si capisce che sono totalmente fuori dai movimenti indipendentisti  di oggi…..

soldatini…semplicemente dei bambini  che volevano giocare alla guerr: un illusorio nostalgico tentativo di far notizia ripetendo una azione sensazionale che non avrebbero mai saputo portare a termine.

Ho visto “Ruspe d’assalto” ===> una ruspa di quel tipo ce l’ho pure io, fa i 5 Km/ora, dove sarebbero mai potuti andare ?

ho Visto il “vecchio Tanko” (del ’97) ===> ma se lo ha venduto all’asta lo stato italiano, come può esser illegale ?

Ho visto  1 Cannone ===> Un tubo d’acciaio reperibile da chiunque, siamo tutti terroristi allora ?

FATTO CERTO  è che il tutto e’ stato preparato a tavolino per infangare  sui media l’Indipendentismo Veneto, il Mattino subito sulla Rai subito ne hanno dato notizia !

Che poi sia  stata coinvolta una persona di buon Cuore come Franco Rocchetta la dice lunga  sulla assurda  azione di questi giorni.

franco infangato

Franco e’ un buono, probabilmente  sara’ stato coinvolto in qualche serata  e avrà parlato con i vari personaggi in ballo, Lui è uno che è rimasto fuori da tutti i discorsi per 20 anni, rientrato da settembre scorso nei giri Veneti….. vuole conoscere dunque spesso  partecipa anche solo per curiosita’ !

La Verita’ mi sento di dire è che l’Indipendenza ora fa paura agli italiani perchè ha preso una strada a senso unico, oramai e’ un processo irreversibile, troppa gente sta scoprendo quello che il sistema italico per troppo tempo ci ha tenuto nascosto, TUTTI ARRIVANO E PRESTO ARRIVERANNO:

*** perche’ ci credono  e hanno capito che siamo un Vero e proprio Popolo

*** perche’ capiranno  che conviene ed e’ l’unica strada possibile percorribile per salvarsi dal fallimento Italiano

non importa  perchè ci si arriva,  importa che TUTTI IMPARERANNO AD AMARE IL NOSTRO SACRO GONFALONE  E LA GLORIOSA STORIA MILLENARIA  CHE RAPPRESENTA .

FACCIAMO PURE VEDERE CHE CI SIAMO IN  MANIFESTAZIONI DI PIAZZA OCEANICHE,  ma mi raccomando: tutti vigili e responsabili di chi abbiamo di fianco, se qualcuno dovesse anche solo accennare ad azioni violente, sara’ nostra precisa responsabilita’  segnalare e bloccare sul nascere ogni minimo focolaio, ne va della NOSTRA CREDIBILITA’,

LA GENTE AVRA’ FIDUCIA DI NOI SOLO , E RIPETO SOLO SE RIUSCIREMO A RIMANERE NELLA LEGALITA’ !

ABBIAMO L’UNICA BANDIERA SULLA FACCIA DELLA TERRA CON

SU SCRITTO LA PAROLA “PAX” ===> PACE !!!

LEONE PAX

Siamo tutti FIERI E ORGOGLIOSI del nostro LEONE ALATO,  IN ALTO I NOSTRI CUORI , RIMANIAMO PURI, NON FACCIAMOCI   INFANGARE   RISPONDENDO ALLE LORO AZIONI PROVOCATORIE  !

WSM !

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a TANKO o “Thank you Italy” ?

  1. paolo ha detto:

    Speriamo che la gente non si lasci incantare dal fatto che il consiglio regionale ha chiesto l’autonomia a Roma, che capisca chen lo stato sta facendo ciò che fece Mussolini con chi la pensava diversamente da lui (l’unica differenza è che ora interviene la magistratura) speriamo che quest’episodio porti più. Gente ad abbracciare l’indipendenza della propria terra vuoi per ragioni storiche vuoi per motivazioni economiche. Spero davvero che questo Natale sia un natale nuovo in cui il regalo sia la libertà e la rinascita d’un popol fiero e glorioso riconosciuto da tutto il mondo…

    Mi piace

  2. Eugenio ha detto:

    Leggendo le cose sui giornali ho alla televisione ,a mè sembra che le cose non siano per il momento chiare,Santoro ieri sera alla televisione nel suo programma fa leggere alcune cose ,dai vari discorsi che si facevano,ma di cose se ne possono dire Tante,(a meno che non si voglia fare un reato di opinione ,come quello fatto sui GAY,Che appena parli male di loro ti denunciano) Sul fatto del TANKO,non mi sembra da quello che si vede che sia una cosa pericolosa,e le armi che si parla dove sono?se poi vai a vedere in Calabria la una famiglia su 4 hanno delle armi in casa,non ho mai sentito che li denunciano per Terrorismo,il problema per adesso e’ che si fa un processo sulle Intenzioni,poi con il tempo vedremo cosa c’è di reale..

    Mi piace

  3. REMO ha detto:

    perfettamente in linea con il mio pensiero

    Mi piace

  4. Pingback: BASTONARE I VENETI: CHE NON SI OSI ALZAR LA TESTA! | Vivere Veneto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...