ATTENZIONE, VENETI SPIATI E SEGUITI !

da Redazione di Vivere Veneto

spiareArrivano molte segnalazioni di nostri compatrioti che si accorgono di essere seguiti e/o avvicinati da persone che presumibilmente appartengono all’apparato di polizia Italiano.

Molto spesso sono Veneti, parlano Veneto e si vestono ed atteggiano da artigiani e lavoratori Veneti. Hanno, però, le mani lisce di chi non è uso a quel tipo di lavoro. Potrebbero provocatoriamente introdurre argomenti di conversazione sopra le righe.

mantenere-la-calma-e-grazie-per-l-attenzioneSi invitano tutti i Veneti alla massima attenzione e rispetto della legalità Italiana, l’occupante non sta scherzando ed è alla ricerca del minimo pretesto per reprimere violentemente.

SEGNALATE A QUESTO SITO OGNI SITUAZIONE ANOMALA, DESCRIVENDO L’ACCADUTO. Ciò ci permetterà di capire meglio le loro modalità di azione e far sapere al mondo quale trattamento stia ancora subendo il popolo Veneto.

Inviate una mail a vivereveneto@gmail.com

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico. Contrassegna il permalink.

5 risposte a ATTENZIONE, VENETI SPIATI E SEGUITI !

  1. Eugenio ha detto:

    GIUSTO! Siate prudenti che il Nemico ci ascolta…

    Mi piace

  2. Pingback: un veneto indipendente....tutto da guadagnare..ma proprio tutto - Pagina 84

  3. brinta ha detto:

    e soprattutto basta ciacoe par teefono

    Mi piace

  4. adminaltovicentino ha detto:

    Adesso, ricordiamoci, che il “gioco” si stà facendo duro. D’ora in avanti non si scherza più.O noi o loro !!!

    Mi piace

  5. Pingback: BASTONARE I VENETI: CHE NON SI OSI ALZAR LA TESTA! | Vivere Veneto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...