REFERENDUM SULL’INDIPENDENZA, SI DEL CONSIGLIO

da Redazione di Vivere Veneto

Riportiamo il comunicato stampa del Consiglio Regionale del Veneto in merito al voto di ieri sulla Legge 342 per l’indizione del Referendum consultivo sull’indipendenza del Veneto

referendum“12 giugno 2014 – Il giorno dopo aver votato la legge che dà mandato al presidente Zaia di negoziare con il governo l’indizione di un referendum sull’autonomia differenziata, il Consiglio regionale – a maggioranza e con voto nominale – ha detto ‘sì’ all’indizione di un referendum sull’indipendenza, per chiedere ai veneti se sono favorevoli a fare del Veneto una “Repubblica indipendente e sovrana”. Ma con divisioni trasversali agli schieramenti e alla singole forze politiche.

A votare a favore del referendum ‘indipendentista’, proposto da Stefano Valdegamberi (ex Udc ora Futuro Popolare) e dal gruppo consiliare della Lega, sono stati 30 consiglieri su 45 votanti: oltre al gruppo leghista (presente al gran completo con il presidente Luca Zaia), a Valdegamberi e a Gustavo Franchetto di Futuro popolare, hanno detto ‘sì’ Diego Bottacin, Giovanni Furlanetto, Santino Bozza e Sandro Sandri del gruppo misto, Mariangelo Foggiato di Unione Nordest, Leonardo Padrin, Davide Bendinelli Remo Sernagiotto di Forza Italia, Maria Luisa Coppola di Forza Italia per il Veneto,Costantino Toniolo, Clodovaldo Ruffato del Nuovo centrodestra.

consiglio regionaleDodici i contrari: nove consiglieri del Partito Democratico, Antonino Pipitone e Gennaro Marotta di Italia dei Valori e Moreno Teso di Forza Italia. Tre gli astenuti: Giancarlo Conta e Carlo Alberto Tesserin (Ncd) e Raffaele Grazia di Futuro Popolare.

Dario Bond, Piergiorgio Cortelazzo, Elena Donazzan e Massimo Giorgetti, esponenti di Forza Italia per il Veneto, Nereo Laroni del Nuovo centrodestra e Mauro Mainardi di Forza Italia, non hanno partecipato al voto. Non ha partecipato al voto nemmeno Piero Ruzzante (Pd), uscito dall’aula. Pietrangelo Pettenò della Federazione della Sinistra veneta, pur rimanendo in aula, ha scelto di non votare.

Il Consiglio regionale ha detto così l’ultima parola sul travagliato argomento della consultazione referendaria per un Veneto indipendente, dopo aver impegnato sul tema sei sedute nel giro di due anni: sfidando i rischi di una possibile impugnativa per illegittimità costituzionale o, come teme qualche giurista, addirittura dello scioglimento per ‘atti contrari alla costituzione’.

sondaggio-demos-veneto-indipendenzaL’assemblea legislativa del Veneto ha stabilito di indire il referendum entro sei mesi, in una data che sarà individuata con apposito provvedimento, chiamando al voto tutti i cittadini residenti in Veneto (bocciata la richiesta di IdV di far votare anche i veneti residenti all’estero). Il risultato sarà considerato valido se avranno votato la metà più uno degli aventi diritto. I costi della consultazione (quantificabili nell’ordine dei 14 milioni di euro) saranno sostenuti con erogazioni liberali e donazioni da parte di cittadini e imprese (Foggiato aveva proposto di destinare il 5 per mille dell’Irpef pagata dai veneti).”

Ti invitiamo a leggere e diffondere questo vecchio articolo che spiega le differenze tra autonomia e indipendenza –> clicca qui

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico, Consiglio Regionale - News e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a REFERENDUM SULL’INDIPENDENZA, SI DEL CONSIGLIO

  1. vvmaya ha detto:

    Ma il Consiglio Regionale vuole veramente indire il Referendum?
    http://wp.me/p3Lrlt-2mx

    Mi piace

  2. Pingback: UN POPOLO IGNORANTE…FACILE DA GOVERNARE | Vivere Veneto

  3. Pingback: GLI SCOZZESI SI…E NOI? | Vivere Veneto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...