ITALIANI LADRI DI ARTE (E STORIA !)

di Riccardo Dissegna/Silvio Fracasso

diffondiamo e protestiamo tutti calorosamente ogni volta che dovesse succedere un fatto come questo elencatoci da Riccardo:

stop ai ladriIeri a radio 24 hanno parlato per minuti dei famosi italiani che hanno lavorato a  SanPietroburgo/Hermitage:

il Veronese ,Il Giorgione, Il Tiziano, perfino La mamma del Casanova…

…..

hanno ripetuto e ripetuto fino alla nausea l’italianità di questi artisti!


map1494PRIMO
: nel 1500 non esisteva l’italia.
SECONDO: Le cartine Geografiche del Vaticano esposte a San Leo famosa fortezza dove fecero morire nel 1795 il Cagliostro, viene tracciato il confine della Repubblica Veneta, dell’Austria e dell’italia che arrivava agli appennini.
Gli artisti citati erano tutti Veneti ma si guarda bene dal comunicarlo.
Diamo fastidio , se ci potessero eliminare fisicamente non ci penserebbero 2 volte e comunque cercheranno di farlo; aspettiamocene delle belle.

itaglia cartina

SMETTIAMOLA  DUNQUE  DI ACCETTARE  SUPINAMENTE IN SILENZIO QUESTE CONTINUE MISTIFICAZIONI STORICHE !

L’ITALIA E’ UNA ARTIFICIOSA CREAZIONE DI META’ 1.800  PRIMA AVREBBE FATTO SEMPLICEMENTE  RIDERE ANCHE SOLO LA PAROLA  “ITALIA” !

…ovvio che sui libri di regime italico dicano il contrario, dicano che era un “sogno” (io direi INCUBO)   fin dal 1.500,  ma e’ una  ovvia falsita’ inventata ad hoc dall’oppressore invasore colonizzatore italico x cambiar e contrastare le ritrosia dei Popoli che dal 1861/1867  hanno oppresso!

RIBELLIAOCI E PROTESTIAMO OGNIQUALVOLTA CI CAPITASSE DI SENTIR TALI ESPRESSIONI E MISTIFICAZIONI, anche questo e’  AUTODETERMINAZIONE !

WSM

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Identità Veneta. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...