VIVIAMO IN MATRIX !

di Alberto Miola

attesaRischio di ripetermi, ma ne sono sempre più convinto. Se in Matrix gli esseri umani erano tenuti in un sonno profondo per ricavarne calore, nel sistema Italia sono tenuti in una condizione di attesa infinita che ha l’effetto di sedarli mentre gli vengono tolti risparmi, futuro, pezzi di dignità… Le vite sono scandite da sempre meno momenti di gioia e sempre più sogni che svaniscono, progetti di vita che vengono abortiti in nome di… DI COSA? Del sistema? Dell’Italia unita nella morte?

Del resto l’Inno di Mameli dice che dovete morire per Roma all’occorrenza, non è il mio da tempo ormai.

RenziPassiamo mesi, anni… distratti dai media, da una squadra di milionari che corre dietro ad un pallone che piange per non aver corso abbastanza, nuove tasse fantasiose messe per il “nostro bene”, Fonzie che ti da 80 euro al mese da consumarsi in vaselina e tanto altro verrà.

Passano gli anni senza che le cose siano cambiate, anni trascorsi ad ascoltare chi ti teneva tranquillo “Non fare l’indipendentista! Stiamo lavorando noi per il tuo futuro!” e ci rendiamo conto che figli e poi nipoti sono entrati nello stesso girone, sempre se ne hai avuti…Si perchè avere una casa e farsi una famiglia, da sacrosanto che dovrebbe essere, è diventato un lusso.

mediaQuesta è la seconda cosa che mi fa più schifo, la prima è che un indipendentista che vuole cambiare le cose alla radice sia definito pazzo da chi accetta tutto ciò e spesso non sa perchè lo accetta, il punto è proprio lì! Dicesi lavaggio del cervello… oppure innamoramento, ma quest’ultimo non è il caso nostro.

La nostra mente non è una scheda elettronica mappata per dare sempre gli stessi output, così l’ha resa chi da anni ci insegna UNA storia e non LA storia, la più grande saggezza che possiamo avere è quella di considerare come sta cambiando il mondo attorno a noi e scegliere la strada migliore per noi e per chi erediterà ciò che abbiamo lasciato, anche quando sembra essere una strada che va contro ciò che ci è stato insegnato per evitare che qualcuno la percorresse!

mente apertaCiò si traduce in APERTURA MENTALE, ciò che manca di più. Spesso parlo ai giovani, mi rendo conto che fino a che hanno denaro per uno spritz e la benzina per andarlo a bere tutto va bene…

Fate in modo che la vostra PASSIONE sia quella per il vostro futuro, lì ci troverete spritz e molto altro. Se lo volete potete unirvi a tantissimi altri giovani che hanno scelto l’ideale indipendentista, in questo paese dove tutto sta crollando vi sentirete molto meno soli…

Se avete voglia guardatevi matrix inserendo “Sistema Italia” ogni volta che lo nominano, vedrete che bel giochino ne esce! Quando sarà ora scegliete la pillola rossa… 

pillola

W SAN MARCO! W L’INDIPENDENZA!

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a VIVIAMO IN MATRIX !

  1. mikivr ha detto:

    Concordo pienamente con l’articolo, abili menti stanno configurando i ns. cervelli. Le persone che nel corso della loro vita hanno imparato a ragionare con la propria testa fortunatamente ora sono avvantaggiate: possiedono la capacità di sopravvivere grazie alla riflessione, alla messa in discussione e, nel bisogno, intraprendere strade diverse dalla massa. Tutti gli altri sono pecoroni, fermi nelle loro posizioni, qualcuno illuso in un futuro migliore, ma ognuno convinto che ormai il passato abbia deciso il futuro e che la realtà attuale resterà eterna. Del resto chi non sa riflettere sa bene invece come rassegnarsi…

    Mi piace

  2. archscandian ha detto:

    Articolo perfettamente condiviso, infatti oltre che con il sistema sono arrabbiata con la gente che non usa il cervello.

    Mi piace

  3. AndreaD ha detto:

    “Fonzie che ti da 80 euro al mese da consumarsi in vaselina […]”
    Questa frase è la più veritiera ed efficace sintesi della non-politica del renzismo!
    Mi permetto di aggiungere che tra i Veneti che ce ne sono molti che apprezzano ricevere certi trattamenti addirittura senza la vasellina degli 80 euro: potere della manipolazione mentale.

    Mi piace

  4. Paolo Giuseppe Giordani ha detto:

    Sintetica e precisa rappresentazione della situazione attuale che ci circonda.Un mondo diviso tra chi può ancora permettersi di non vedere e chi non ha più voglia e forza di guardare…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...