LA “QUESTIONE VENETA” DIVENTA SPETTACOLO

di Silvio Fracasso

71^ Mostra del Cinema di Venezia… due film che parlano della “questione Veneta” in due giorni. Mai come oggi il Veneto fa notizia ed interessa! Un segnale di risveglio collettivo che si fa sempre più importante. A prescinder dalla valutazioni soggettive sui film, mai come ora l’Attenzione  e i sipari si stanno alzando sulla “causa Veneta”!

leone di vetroVenerdì abbiamo  avuto la fortuna e il pregio (e di questo ringrazio Cavallin/Roncolato/Guiotto) d’assistere alla prima del film:

” Il Leone di vetro”. 

Lo abbiamo trovato soddisfacente oltre ogni attesa, vero e realista, illustra la storia di una famiglia di Vignaioli del tempo, coi loro successi pre-annessione e i problemi che hanno avuto dopo.  Un film  delicato ma anche brutale in quello che comunica, un film che denuncia tutto quello che può:  misfatti, imbrogli e disagi portati dal Colonizzatore Italico.  La storia  avvincente e delicata della Famiglia Biasin viene raccontanta facendo luce al tempo stesso su molte falsità storiche, portando un corretto lume sulla faccenda VENETI & PLEBISCITO TRUFFA, VENETI E RICCHEZZA PREITALIA/POVERTA’ POST  ANNESSIONE. E facendo l’occhiolino alla faccenda “bringantaggio” …che lo renderà interessante anche per molti altri popoli italici!

Certamente non aspettiamoci un film d’azione, ma un film dedicato a chi affronta il cinema osservando dettagli ed entrando nei panni dei protagonisti. Sicuramente un film che piacerà e farà avvicinar alla verità molte persone…soprattutto quelle attente a quello che sta succedendo nella nostra società. UN 10 PIENO AL FILM “IL LEONE DI VETRO” !

i have a dreamNel frattempo in questi ultimi tempi abbiamo supportato un altro progetto, ancora in fase embrionale, ma che potrebbe avere un grandissimo risalto su tutti gli scenari possibili: UN FILM SUI SERENISSIMI DEL ’97   intitolato  I HAVE A DREAM” del regista Massimo Emilio Gobbi.

Ieri, sabato 30 Agosto è stato proiettato sempre alla Mostra del Cinema il trailer di questo Film.  Coinvolti e interessati in prima persona alla promozione…unitamente al fatto che possano essere alzati importanti riflettori sui fatti del 1997, abbiamo partecipato all’organizzazione di un raduno spontaneo in occasione dell’Evento. Abbiamo organizzato l’arrivo di un nutrito gruppo al Lido assieme al Regista su 5 motoscafi presi per l’occasione, mentre un altro grossissimo gruppo ci attendeva direttamente all’approdo dell’Hotel Excelsior .

Siamo entusiasticamentetaxi1 partiti in una SETTANTINA a bordo dei taxi, muniti di maglietta arancione stampata per l’occasione; e dopo aver fatto orgogliosamente  sventolare  le nostre bandiere per la Laguna di San Marco (l’ultima volta lo abbiam fatto in occasione della Festa del Redentore), ci siam diretti verso il porticciolo dell’Hotel Excelsior, ma con estremo disappunto abbiamo trovato la Polizia  a sbarrarci la strada, impedendoci l’arrivo all’Hotel…

Ma come ?  Che problema  potrebbero mai causare questa settantina di pacifiche persone Venete ?

FORSE AVREMMO  FATTO TROPPA NOTIZIA, AVREMMO  AVUTO TROPPO RILIEVO?

polizia sbarra“Meglio farli arrivar ad un approdo più nascosto!”…Così hanno dirottato i nostri taxi, e ci hanno fatti arrivare dal retro…solo il regista ha avuto il permesso di passare, da solo.

Arrivati a piedi davanti all’hotel  siam stati accolti da una folla Veneta festante! Circa TRECENTO VENETI han invaso pacificamente il Lido per questa occasione! Molti gli astanti a chiederci delucidazioni sulle nostre intenzioni e sul motivo di tale presenza, e senza perder occasione traquillamente abbiam spiegato  tutto 😉

Hotel ExcelsiorUna parte del gruppo è poi entrata a veder il Promo del Film. A dir il vero pochi minuti non ci hanno permesso di capire bene che opera  il Regista Gobbi intenda produrre, ma confidiamo nel fatto che sia consapevole dell’importanza – per tutti noi – di avere un film del quale esser orgogliosi e fieri!

I Veneti cominciano a  far notizia, la fiamma è accesa…. il coraggio arriverà e molti si sentiranno coinvolti. Solo la verità potrà svegliare  le menti, dobbiamo usare tutti i modi possibili, tutti a supporto della Causa Veneta, senza se e senza ma!

WSM

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Eventi e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a LA “QUESTIONE VENETA” DIVENTA SPETTACOLO

  1. Giacomo Framarin ha detto:

    BRAVISSIMO SILVIO & C. CHE AVETE FATTO TUTTO QUESTO E GRAZIE DELL’ARTICOLO.

    Mi piace

  2. AndreaD ha detto:

    Un grazie di cuore anche da parte mia! Per motivi di lavoro mi trovo all’estero e non posso partecipare a tutte queste iniziative. Sono contento per il film “Il Leone di vetro”, mi fa piacere che sia un film “sincero” dal momento che ha avuto una discreta pubblicità sia su Antenna3 che Rete Veneta: speriamo che qualche veneto alzi il didietro e si prenda in disturbo di andare a vederlo al cinema. Saluti da Constantine, Algeria, e W San Marco!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...