NON È CHE CI STATE FACENDO FESSI?

TRE GOVERNI E NESSUN STATO!

di Emanuele Masiero

domande-risposteCredo sia giunto il momento di farsi una domanda e sarebbe bello non fosse né retorica né provocatoria.. bensì stimolante ad un Serenissimo cambio di tendenza.
Perche in Veneto anziché avere un governo che governi lo Stato delle Tre Venezie..
abbiamo (almeno) 3 governi su nessuno stato?

Ora so benissimo la reazione che tale quesito scatenerà:
ognuno assicurerà  di aver l’unico iper certificato da un qualche cosa e che gli altri sono tutti truffatori…ok, va bene.. ma chi se ne frega?
In questo modo, mi torna questa frase: “non ce lo lasceranno mai fare”… ma quel “loro”, signori miei.. non saranno gli “itagliani”, ma i nostri stessi alfieri.

Non è che ci state facendo fessi?

Indiciamo una votazione Naxionałe,

tutti i leader dentro e vinca il migliore

…e a quel punto:

Tutti con lui, fino a nuove elezioni!

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico. Contrassegna il permalink.

4 risposte a NON È CHE CI STATE FACENDO FESSI?

  1. Giorgio ha detto:

    Condivido…è ora di attuare quanto dici…Solo unendo le forze di tutti quelli che vogliono lottare per l’Indipendenza si potrà raggiungere la meta!!!!!!!! Pace a te!!! W san Marco

    Mi piace

  2. maxzanta ha detto:

    Credo che questo post sia particolarmente illuminato come la famosa frase …il re è nudo..!! Dobbiamo tutti confrontarci seriamente sull’ obiettivo comune che realmente vorremmo raggiungere senza i singoli personalismi perché credo realmente che ciascuno di noi voglia una nazione dove il concetto di democrazia sia posto al primo punto..!!!

    Mi piace

  3. Riccardo ha detto:

    e se Rocchetta di facesse avanti ? Ci sono persone in gamba ma sono uno contro l’altro.

    Mi piace

  4. erik ha detto:

    Il problema è sempre il solito, purtroppo tutti i gruppi fanno molto, chi più chi meno, ma cmq molto è hanno paura che il loro lavoro sia “oscurato” o sfruttato da altri. Visione molto miope perchè a me sembra evidente che sia proprio il contrario, che ci sia una mutualità di consenso che aumenta sempre più. Per cui io sono contro all’unità de facto, l’unità serve al momento delle elezioni perchè li si se non si hanno risultati il boomerang ci torna sui denti..
    L’unità è possibile? Non credo, troppe invidie, rancori, insulti, divergenze, colpi bassi…una pena…

    La butto lì: Plebiscito organizza un’elezione nazionale parallela in marzo, sarebbe bello che comunque almeno un esponente per gruppo politico indipendentista (non dico culturale come vivere veneto, raise venete ecc) si candidasse. Almeno dare una parvenza di serietà, di sforzo unitario (che non esiste), almeno provarci…
    Come propone l’articolo sarebbe un’occasione d’oro…ma so già le risposte…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...