SEMO FATI CUSI’ ?

De Alberto Veneziano

Un dei luoghi comuni che più me à inveenàsottomissione la vita, e me ne rendo conto in ritardo purtropo, l’è el classico modo de dir, la scusa “storica” che ò sempre sentì: nialtri italiani semo fati cusì, semo SEMPRE stati invasi, dominati, asserviti da popoli prepotenti e se vemo bituà a star sotomesi, a no aver responsabilità de comando.
Par questo la politica la subimo da suditi e partecipemo poco come citadini.

Sta scusa la sarà anca vera par gran parte de l’italia, forse per quasi tuta, ma no la val par la nostra Venetia, la tera dei Veneti. Ghe n’è sempre stata na strisa de “tera”, pì aqua che tera, la Venetia lagunare, dove che sta caratteristica no la è mai stata peculiare, ansi. Da la note dei tempi preistorici fin a 218 ani fa – esatamente fin al 12 maggio 1797 quando par la prima volta un esercito invasore l’à mes pìe in Piassa San Marco – sta strisa de tera la iera sempre stata libera e indipendente.

La Venetia lagunare, la è el logo dove che da sempre se à concentrà el spirito Veneto indipendente, ma no sto parlando sol che de quea. Dal 1337, ano dea dedision de Coneian, fin al 1797, la tera de Coneian par 460 ani la è stata parte integrante, VOLONTARIAMENTE, e ben sodisfata, dea Venetia estesa. Come Coneian, in seguito tut l’entrotera Veneto l’à seguì l’esempio e l’è deventà Republica Serenissima.

Studiando un pochetin de storia, da diletanti, oltre a rovinarse un pochetin el fegato par i torti subidi, se à la opportunità, ae volte entusiasmante, de scoprir che la scansion de la storia, come che se la studia malamente a scuola, la à un senso forse par l’italia e par gran parte de l’europa, ma no la ghe n’à quasi quando che se va a studiar la storia dea Venetia.

Se scopre che i vari “periodi” i à un senso de là ma no de qua. Se scopre, in particolare, che le pluri secolari invasion barbariche – quee che à stroncà l’impero forse pì importante de la storia, inisiando la fase arrendevole e subalterna del popolo italico – le à avù efeto in tera ferma, ma nesun o quasi efeto nea Venetia lagunare. Ansi se scopre che le è servide a far rinforsar, in loco, un spirito che già esistea da sempre portando in laguna tuti quei che no voeva saverghene de star soto el paron barbarico.

Se po parlemo de storia pì recente, del capitolo “stranieri in italia” dal ‘500 fin alla “supposta” indipendenza del “supposto” risorgimento, vedemo che ‘l riguarda praticamente tuta l’italia ma par gnente el teritorio indipendente dea Republica Serenissima. Serenisima che la stava benon par i fati sui, ansi, tegnendo a la larga i turchi la ghe à fat par secoli un servisio fondamentale proprio a l’Europa .

Quindi, mai sottomessa la Venetia lagunare. Quindi solo inisialmente sottomessa la Venetia de tera ferma ma dopo libera. La vera sottomision, par tuta la Venetia, la vien semai quando che la storia uficiale la ne fa creder che ghe sia stà la “liberasion”, da parte dee trupe “democratiche” francesi e dopo, pezo che mai, co la presunta “indipendensa” in realtà COLONIZZAZIONE da parte del regno d’italia dei savoiardi.indipendenza

E alora? Come la metemo? No ghe n’è scuse storiche, no semo FATI CUSI’. No semo SEMPRE stati cusì, semo cusì da quando che semo stati colonizadi, e 150 ani i è poca roba, no i basta par coromper lo spirito de un popolo. Se proprio voemo trovar scuse che giustifiche la nostra voia di restar colonizadi e servi, dovemo andar a trovarle da n’altra parte, la nostra storia no la ne fornise appigli.

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico. Contrassegna il permalink.

3 risposte a SEMO FATI CUSI’ ?

  1. Vincenzo Testini ha detto:

    Complimenti !!..un bellissimo articolo!

    Mi piace

  2. rigatomarco ha detto:

    beo sto articoeo !!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...