Dal primo Arengo di Cittadella

Un resoconto della serata

di Anna Iseppon

enzo trentin“Come ricostruire l’Arengo Veneto”. Questo il tema dell’incontro che si è tenuto lo scorso 27 febbraio a Cittadella (link) ed al quale hanno partecipato una 40ina di cittadini Veneti.

La serata, presentata da Gedeone Nenzi, ha avuto inizio con un intervento del giornalista vicentino Enzo Trentin che ha condiviso con i presenti informazioni sui concetti di referendum e democrazia. Trentin ha invitato i partecipanti a superare la logica dei partiti e suggerito strumenti concreti per iniziare ad attuare sistemi democratici anche a livello locale (partendo, ad esempio, dagli statuti comunali).

A questa introduzione ha fatto seguito il dibattito tra i presenti. Un confronto  decisamente interessante che è andato a toccare vari argomenti, ed è stato interrotto solo per sopraggiunti limiti di tempo. A seguire troverete un breve riassunto di quanto detto nel corso della serata.

salaSi è discusso a lungo sul fatto che uno dei “problemi” maggiormente sentiti tra i presenti sia l’apatia diffusa tra la gente che porta i cittadini ad essere rassegnati ed inattivi. Si è considerato come al sistema giovi tale situazione, e come la televisione sia un ottimo strumento per mantenerla, proponendo al riguardo una sorta di “sciopero”, o resistenza passiva, invitando i cittadini a spegnere per qualche ora il televisore e promuovendo, al contempo, iniziative volte all’incontro tra le persone.

Ci si è chiesti “Chi sono i Veneti?” al giorno d’oggi, e si è riflettuto sul fatto che molti cittadini siano ormai privi di identità; da qui l’importanza di promuovere aspetti identitari, la nostra storia, la nostra bandiera ma anche aspetti legati alle tradizioni e festività (anche la parte conviviale e ludica è importante) per riuscire a recuperare l’orgoglio di essere Veneti.

Ci si è chiesti anche come riuscire a coinvolgere maggiormente chi ci circonda, come sia possibile trasmettere in modo efficace la gioia e l’orgoglio di sentirci veneti che ci contraddistingue, e che è un potente motore per la nostra causa. Si è condivisa l’idea che tutte le iniziative culturali e politiche in ambito veneto sono utili perché aiutano a “svegliare” la gente, e che è fondamentale “accogliere” in modo graduale chi si avvicina al mondo veneto. Ma soprattutto ci si è trovati concordi sulla necessità di un “buon esempio”, promuovendo il senso di responsabilità e la coerenza tra il dire ed il fare, cercando di riempire con la pratica il contenitore indipendentista oggi ancora vuoto.schermo

Si è rilevata poi la necessità di fare network, stabilire una rete comunicativa tra i vari gruppi, in modo da rafforzare le azioni dei singoli. A tal proposito è stata proposta la realizzazione di un Calendario Veneto per mettere in risalto – in modo trasversale – tutte le inizative “di sapore veneto”.

Invitiamo tutti gli interessati a partecipare (ed a coinvolgere altri cittadini) al prossimo incontro:

Venerdì 27 marzo – ore 20.45 Torre di Malta – Cittadella (PD)

[scarica il file per maggiori info ⇒27_03_2015 Torre di Malta _Arengo Veneto_ 2]

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Eventi. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Dal primo Arengo di Cittadella

  1. Pingback: un veneto indipendente....tutto da guadagnare..ma proprio tutto - Pagina 117

  2. Pingback: L’Arengo Veneto del Terzo millennio | Vivere Veneto

  3. Pingback: 27/03 – Conversazione tra Veneti | Vivere Veneto

  4. Pingback: Vivere Veneto | L’Arengo Veneto del Terzo millennio

  5. Pingback: Conversazione tra Veneti | VIVA SAN MARCO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...