Stay hungry, Stay foolish

di Giorgio Burin

tumblr_inline_mkdfolmYLo1qz4rgpLeggendo la biografia di un uomo che è stato indiscutibilmente un mito del nostro tempo, mi sono imbattuto in questa frase che trovo bellissima per il suo significato.

Non ci sono prove che Steve Jobs fosse Veneto, né che abbia mai studiato la nostra storia. Certamente però ha interpretato ai massimi livelli quello che è sempre stato ed è anche oggi, sul piano professionale, lo spirito dei Veneti migliori, e sono tanti.

Ma come si traduce questa frase, o meglio come la intendeva Steve Jobs ? Certamente non intendeva

STAY

nel suo significato letterale principale, cioè stare. La sua vita è stata un esempio di dinamismo, il verbo stare indica staticità. Preferisco tradurre con “Mantieniti”, “Continua ad essere” o meglio ancora “Sii sempre”.

HUNGRY

affamato non va inteso, secondo me, in senso letterale, specialmente se detto da uno che da mangiare ne aveva in abbondanza. JOBS invitava ad essere affamati di novità, intraprendenti, curiosi.

FOOLISH

certamente Steve Jobs non era pazzo, ne auspicava la pazzia. Questa parola va interpretata come trasgressivo, innovativo, fuori dagli schemi, come un telefono senza tasti. Anche imprevedibile è un buona traduzione.

Quindi lo spirito della frase può essere

Sii sempre intraprendente, Sii sempre innovativo

E i Veneti ?

La storia lontana e presente ci dice che questo motto calza talmente con il nostro essere  che potrebbe essere scritto sul nostro gonfalone, se non fosse così bello quello che c’è già adesso con scritto “PAX”. In realtà PAX aggiunge significato al motto di Steve Jobs. I Veneti sono sempre stati e sono oggi Intraprendenti e Innovativi in Pace.

Caravane_Marco_PoloDa Marco Polo che va pacificamente in Cina quando il resto d’Europa era intento a chiudersi in fortezze inespugnabili, allo scavo del Canale di Suez ipotizzato 300 anni prima degli Inglesi, all’imprenditoria moderna che concretizza idee, prodotti e processi che stupiscono il Mondo. A volte geniali, a volte banali ma applicati in contesti imprevedibili, a volte semplicemente frutto di un pensare differente che è esattamente lo spirito che ha animato Steve Jobs nel realizzare prodotti che hanno cambiato il nostro modo di vivere.

L’Idea e la sua realizzazione

C’è, per finire una altro punto che accomuna molto Jobs al nostro modo di essere. Infatti Jobs, pur auspicando l’imprevedibilità del prodotto ha sempre perseguito la sua realizzazione in forma metodica, quasi maniacale, per niente imprevedibile. Anche in questo sono innumerevoli gli esempi tra la nostra gente che, definito un obbiettivo, anche se non convenzionale, lo persegue con costanza e precisione.

Per non far torto a nessuno degli innumerevoli imprenditori Veneti moderni che hanno costruito imprese leader con idee trasgressive e realizzazioni precise e metodiche, cito un esempio storico sulla mitica battaglia di Lepanto in cui i Veneziani, oltre alle innovative Galeazze (lo sanno tutti), avevano messo in campo cannoni a lunga gittata frutto di una sperimentazione metodica sulla quantità ottimale di polvere, diametro della palla e lunghezza del cannone. Quale miglior esempio di “Stay hungry” che chiedersi “Vustu che no se posa far un canon mejo de cuei de ancuo ?” e via sperimentando.

Un altro esempio di metodicità trasgressiva della stessa epoca è l’Arsenale di Venezia, la più grande fabbrica d’Europa di allora, dove si realizzarono le prime catene di montaggio al mondo, 400 anni prima di Henry Ford e il suo Modello T (1908), e si armava una galea intera in un solo giorno, grazie ad una organizzazione ferrea.

E’ bello vedere come, attraverso i Secoli e in luoghi lontanissimi tra loro, il modo di pensare (e di essere) Veneto porti a migliorare la Vita e a fare la Storia. Grazie Steve !

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...