ELEZIONI REGIONALI 2015: Promemoria

di Erica Bonello

votazioni

L’election day è fissato per il 31 maggio 2015. Ecco un veloce promemoria:

Si può votare sia per candidati per la presidenza sia per i candidati per il consiglio regionale disgiuntamente: il voto ad un candidato presidente e contemporaneamente ad una lista a lui non collegata;

In Consiglio regionale non siederanno dei nominati” dai partiti: è infatti consentita l’espressione del voto di preferenza;

Le liste dovranno essere composte in misura eguale da candidati di sesso maschile e femminile, alternati tra loro (50% dei candidati di ciascuna lista dovrà essere di genere femminile);

A livello provinciale, le liste di ogni partito saranno composte da un numero di candidati pari ai consiglieri da eleggere in ogni circoscrizione; è stata però introdotto un correttivo per le Province di Belluno e Rovigo che essendo meno popolose si trovano a eleggere un minor numero di consiglieri. In queste Province il numero di candidati per ogni lista potrà arrivare fino a 5 (in modo da rendere possibili eventuali sostituzioni in caso di dimissioni o impedimenti degli eletti);

A differenza che in altre Regioni non è stata innalzata la soglia di sbarramento: sono ammesse al riparto dei seggi sia le coalizioni (insieme di partiti che appoggiano lo stesso presidente) che ottengono il 5 % dei voti di coalizione, sia le coalizioni composte da  almeno un partito (gruppo di liste presentate in più province con lo stesso simbolo) che hanno ottenuto il 3% dei voti di lista.


LISTE PROVINCIALI, GRUPPI DI LISTE E COALIZIONI

In ogni circoscrizione elettorale sono presentate liste provinciali concorrenti di candidati alla carica di consigliere regionale e ciascuna lista è contrassegnata da un proprio simbolo e collegata a un candidato Presidente della Giunta regionale.
Le liste sono l’insieme delle liste provinciali presentate in più circoscrizioni elettorali e contrassegnate dal medesimo simbolo.
La coalizione è il gruppo di liste o l’insieme di gruppi di liste collegati ad un medesimo candidato Presidente della Giunta regionale.

SCHEDA ELETTORALE E MODALITA’ DI VOTAZIONE

scheda elettoraleAl momento della votazione verrà consegnata un’unica scheda, dove poter apporre la preferenza sia per il Consigio regionale sia per il Presidente della Giunta.

La scheda reca, entro un apposito rettangolo, il contrassegno di ciascuna lista provinciale con affiancato lo spazio per poter indicare l’eventuale preferenza; alla destra di tale rettangolo è riportato il nome e cognome del candidato alla carica di Presidente collegato.

Si può alternativamente esprimere il proprio voto per un candidato alla presidenza non collegato alla lista preselta, e si può anche esprimere soltanto il voto per il candidato alla presidenza senza alcun voto di lista (in questo caso il voto si intende validamente espresso anche a favore della coalizione a cui il candidato Presidente votato è collegato). Nel caso sia espresso solo il voto per la lista provinciale, il voto si intende validamente espresso anche al Presidente collegato.

Non sono ammesse alla assegnazione dei seggi le coalizioni che abbiano ottenuto meno del 5% del totale dei voti validi, a meno che siano composte da almeno un gruppo di liste che ha ottenuto più del 3% del totale dei voti validi espressi a favore delle liste. (clausola di sbarramento).


“AND THE WINNER IS…”

leone Consiglio VenetoUna volta chiusi i seggi, l’Ufficio Centrale Circoscrizionale determina la cifra elettorale delle coalizioni (data dalla somma dei voti validi totale), la cifra elettorale di ciascuna lista provinciale (somma dei voti validi ottenuti da ciascuna lista), la cifra elettorale dei candidati, determina la graduatoria (in caso di parità prevale l’ordine di presentazione nella lista) e comunica tempestivamente il risultato all’Ufficio Centrale Regionale, il quale, una volta applicata la clausula di sbarramento:

Determina il candidato alla carica di Presidente della Giunta che abbia ottenuto il maggior numero di voti validi e lo nomina Presidente della Giunta e consigliere regionale;

Stabilisce quale candidato alla carica di Presidente della Giunta abbia ottenuto il numero di voti validi immediatamente inferiore al candidato proclamato eletto e proclama eletto consigliere regionale tale candidato;

Determina la cifra elettorale regionale di ciascun gruppo di liste provinciali, (somma le cifre di ogni gruppo a livello provinciale), la divide e forma una graduatoria e determina quanti seggi spettino a ciascuna coalizione regionale.

Alla coalizione regionale collegata al candidato proclamato Presidente spetta:

  • il 60% dei seggi attribuiti al Consiglio, se la coalizione ha ottenuto almeno il 50 per cento dei voti validi conseguiti da tutte le coalizioni;
  • il 57,5 per cento dei seggi, con arrotondamento della cifra decimale all’intero più vicino, nel caso in cui la coalizione abbia ottenuto un numero di voti inferiore al 50 per cento e pari o superiore al 40 per cento dei voti validi;
  • il 55 per cento dei seggi, con arrotondamento della cifra decimale all’intero più vicino, nel caso in cui la coalizione abbia ottenuto un numero di voti inferiore al 40 per cento dei voti validi.

Viene poi determinata la suddivisione definitiva dei seggi e successivamente pubblicata, con la nomina di ogni singolo Consigliere Regionale.


Per ogni approfondimento e per consultare il testo di riferimento clicca qui:

Legge regionale 16 gennaio 2012, n. 5 (BUR n. 7/2012)

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Consiglio Regionale - News. Contrassegna il permalink.

Una risposta a ELEZIONI REGIONALI 2015: Promemoria

  1. Bocaulario ha detto:

    Nello Stato Veneto non ci sono queste pagliacciate. Non c’è voto, ma solo sorteggio e nomine a tutti palesi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...