Regionali: io ho scelto per chi votare…

Un’opinione sul voto delle prossime Regionali Venete

di Mary Helen Balbinot

consiglio regionalePubblichiamo un Articolo ricevuto da una Veneta che ha fatto una scelta per le prossime elezioni e ci illustra i suoi ragionamenti, le sue motivazioni e le ragioni della sua scelta, in altre parole le sue conclusioni.

Vivere Veneto non entra nel merito del testo, pur avendo ciascun redattore le sue personali opinioni. Il testo è pubblicato perché descrittivo di un percorso e rispettoso del percorso degli altri.

Invitiamo chiunque a mandarci i suoi ragionamenti e le motivazioni delle sue scelte, qualunque esse siano. Saranno pubblicate con lo stesso affetto e la stessa apertura. Da sempre Vivere Veneto è e vuole restare EQUIVICINO a tutti i movimenti indipendentisti.

NON SARANNO PUBBLICATI, in quanto non accettabili, testi contenenti prese di posizione su altri movimenti o, peggio ancora critiche personali ad altri Veneti o ad altri partiti che concorrono nella campagna elettorale.

/////

di Mary Helen Balbinot

Questo breve articoletto è per rendervi partecipi del mio umile e personale pensiero in merito alle prossime votazioni regionali che si terranno a fine maggio 2015.

Premesso che, mi son veneta e il governo italiano mi fa ribrezzo e solo  per questo sarei tentata di non votare a delle elezioni italiane ma c’è un ma… Se non vado a votare l’unico modo CONCRETO che ho per cambiare la mia situazione attuale di schiavo di questo governo  del malaffare è:

  1. emigro,
  2. mi organizzo con altri per una rivoluzione armata (il che vuol dire investire molti capitali e tempo in armi e  addestramento militare) per fare un colpo di stato
  3. mi suicido.

Visto che le vie appena descritte per

  1. orgoglio,
  2. senso pratico
  3. amore della vita

non le voglio intraprendere, l’unica via che mi resta è votare delle persone che possano portare avanti le mie istanze all’interno del consiglio regionale.

candidati ivPremesso che, chi verrà votato andrà poi in consiglio regionale, organo amministrativo del governo italiano, è meglio posizionare delle persone che non siano già “addomesticate” dal SISTEMA ITALIA e che possano portare “scompiglio” all’interno. Quindi son da scartare tutti quei candidati che fanno parte di partiti italiani e che vengono pagati dallo stato centrale, perché da che mondo è mondo quando uno viene pagato da qualcuno (e profumatamente) starà ben  attento a non tagliare il “cordone” ombelicale che gli garantisce lo status-quo.

Viste le premesse  allora chi votare per un cambiamento di sistema in Veneto? Allo stato attuale io mi sento di votare Indipendenza Veneta  e vi spiego il perchè:

  • Il loro leader, pur avendone diritto, ha rinunciato da tempo al vitalizio che lo stato gli garantiva.
  • Il movimento ha tra le sue fila  Fabio Padovan imprenditore veneto, che sempre è stato coerente con quanto detto e fatto,  che sempre si è battuto come un leone per la causa Veneta e che mai è sceso a compromessi.
  • Il movimento  ha come unico punto in  programma indire  il referendum per l’indipendenza del Veneto
  • Il movimento una volta entrato in consiglio regionale avrà peso per portare avanti gli interessi dei Veneti e rompere le logiche di alleanze che da sempre si attuano negli uffici italiani.

conti della servaLa mia è un’analisi, per così dire, di chi fa i conti della serva, ma alla fine chi può dire se valgano di più i conti della serva o i paroloni dei politici taliani?

Informatevi, andate ad ascoltare le persone che intendete votare e fate una ricerca su quello che hanno fatto nella loro vita, oggi con internet è facile pesare un personaggio pubblico.

Buon voto a tutti e sempre WSM

/////

Ricordiamo qual è la posizione di Vivere Veneto in merito alle prossime elezioni: link
Giova anche ricordare che Vivere Veneto, sin dal suo inizio, si è dato un Codice Etico a cui si attiene rigorosamente e a cui si devono attenere tutti gli autori dei testi da pubblicare

Fatto salvo quanto sopra, se questa opinione non vi rappresenta o vi rappresenta e volete integrarla, inviateci via mail il vostro pensiero. Saremo lieti di pubblicarlo su queste colonne.

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...