GUERRA E MORTI “PER” L’ITALIA ?

di Silvio Fracasso

Succederà anche a tutti voi dunque ve lo scrivo brevemente  qui…. quanta gente troviamo che sistematicamente ci dice

“….e tutta la gente morta per l’italia?”

Facile la semplice  replica:

” Si Vero Vero tanti sono i poveretti morti si, pace all’anima loro…..

ma ricordiamoci che

SON MORTI UNICAMENTE  E  PER COLPA DELL’ITALIA!!!

sangue-italia-colpevoleL’Italia non è mai stata attaccata, non ha mai dovuto difendersi, ha sempre scelto di andare in guerra mandando al macello i propri soldati…. ricordiamo nella prima guerra mondiale le migliaia e migliaia di soldati mandati contro le mitragliatrici tedesche e quelli che “giustamente”, vedendo l’assurdità dei comandi impartiti loro, non volevano andar al macello son stati uccisi alle spalle dagli italiani.”  (vedi==> clicca QUI)

Non dimentichiamo inoltre che l’Austria pur di evitare che Italia entrasse in guerra era ben disposta a cedere i territori Veneti e Trentini in modo pacifico e consensuale, ma questo non fu abbastanza per le mire di grandezza italiane… Mire di grandezza assolutamente infondate vista  l’assoluta e reiterata incapacità organizzativa dimostrata dall’esercito Italiano a partire già da Lissa (Clicca ==>QUI)  fino alla fine di ogni guerra combattuta.

ben altri furono gli intenti

ben altri furono gli intenti….

Risulta più che evidente che le guerre servirono  a ben altri scopi, questo Neostato italiano appena costituito aveva bisogno del sangue speso in battaglia per costruire un qual certo orgoglio nazionale, avevano bisogno di mischiare la popolazione diluendo, deportando e cancellando l’identità di quella Popolazione Veneta che non aveva ancora accettato una non chiara  e fraudolenta unità italiana ottenuta con un più che ovvio Referendum Truffa [come si evince dal tanto decantato risultato: 641.757 di “si” (99,99%) e un 69  di “no”  (==>0,01%) … quale referendum per quanto “plebiscitario” non ha almeno un 1-10%  di risposte negative?]

IMPARA A RIFLETTER BENE SOLO CON LA TUA TESTA, DOPO AVER ACCURATAMENTE CONTROLLATO I FATTI E LE SITUAZIONI !

Di fronte a tale risposta, qualunque “italiano”  intellettualmente onesto non potrà che  abbassare la testa!

Ogni Italiano potrà dirsi ORGOGLIOSAMENTE AGGRESSORE ! (Clicca ===>qui)

————————————————————-

Se sei interessato a legger  e approfondire  in merito alla Prima Guerra Mondiale Clicca ===>QUI

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Identità Veneta, Independence for Dummies. Contrassegna il permalink.

3 risposte a GUERRA E MORTI “PER” L’ITALIA ?

  1. Eugenio ha detto:

    IL SILVIO FRACASSO a ragione quando dice che l’ITALIA non è Mai stata attaccata ,non ha mai dovuto difendersi ,Mire di Grandezza ingiustificate ,visto che L’AUSTRIA,pur di evitare,che l’Italia entrasse in guerra(visto che era impegnata gia su altri Fronti) era disposta ,a concedere ,il Veneto ed il Trentino.Allora quali furono i veri Motivi per cui si è entrati in GUERRA? A parte il Movimento INTERVENTISTA composto prevalentemente da Studenti piccolo -borghesi ,che volevano dell’Italia fare un unico Popolo ,di cui aderii un certo BENITO MUSSOLINI dopo avere tradito i suoi compagni Socialisti -rivoluzionari ,che si opponevano alla Guerra ,Poi cerano Nazioni in Guerra ,come la Francia ,che finanziavano questi Movimenti INTERVENTISTI ,Ma chi Convinse il RE SABAUDO ad entrare in GUERRA Furono i nascenti GRUPPI ECONOMICI ITALIANI ,ossia la F.IAT .L’EDISON ecc che da questa Guerra ottennero grossi interessi economici ..Questa cosa mi ricorda il Problema dei 2 MARO’ che alcuni anni fa Rientrati in ITALIA ,Furono poi Rispediti in INDIA Su Pressione di alcuni Gruppi INDUSTRIALI ITALIANI del ‘ allora Governo LETTA ,(Uno di questi l’Augusta ,che aveva un contratto con il governo INDIANO) Questa cosa (senza fare nomi ) lo aveva detto lex Ministro della Difesa IGNAZIO LA RUSSA visto che era stato Lui a proporre la LEGGE di mettere su navi commerciali a rischio militari italiani (incerte zone a rischio pirateria )

    Mi piace

  2. Luciano ha detto:

    Il più grosso problema dell’italia è stato di aver avuto una dinastia di regnanti, i Savoia, incapaci, delinquenti, ladri, ai quali non fregava niente dei loro sudditi. Prima invadendo il mezzogiorno, il sud, rubando e ammazzando a più non posso, riducendo un paese allora florido in una massa di derelitti senza più niente. Poi facendo il referendum truffa per il Veneto che è andato come sappiamo. Poi la prima guerra mondiale costringendo al massacro giovani contadini che non capivano proprio perché andavano a morire, tradendo, tra l’altro, un’alleanza che avevano concordato parecchi anni prima con l’Austria e la Germania. Poi permettendo l’ascesa al potere di Mussolini e nel 1940 dichiarando la 2. guerra mondiale, poi quando hanno visto che le cose andavano male nel 1943 SE LA SONO SVIGNATA alla chetichella portando via tutti i tesori della Banca d’italia, facendo ancora una volta I VOLTAGABBANA, come vengono ancora giudicati oggi tutti gli italiani nel mondo. E ora i discendenti di quel nano imbecille di Vittorio Emanuele III stanno ancora spassandosela con il frutto dei soldi derubati ai cittadini italiani. Il bello è che ancora oggi nelle scuole di stato insegnano della grandezza dei Savoia, del “Re Galantuomo”, ecc.ecc. cose da far venire il voltastomaco. E poi i furbi governanti di oggi vogliono commemorare festeggiando i 100 anni dall’inizio della 1. guerra mondiale, cose turche, festeggiano l’inizio di una guerra che ha portato solo in italia oltre 600.000 morti per ottenere meno di quello che avrebbero ottenuto concordando prima con l’Austria. Vi assicuro che se sento ancora qualcuno esaltare le gesta dei Savoia gli mangio un orecchio.

    Mi piace

  3. Pingback: ORGOGLIOSAMENTE AGGRESSORI | Vivere Veneto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...