La dignità della Lingua Veneta

da Redazione di Vivere Veneto

Accogliamo con piacere la bellissima iniziativa della Academia dela bona Creansa di realizzare un video in due versioni (veneto/inglese) che pone in evidenza l’importanza e la dignità della lingua Veneta rispetto alle altre lingue occidentali e non.

Come è stato ribadito più volte dalla Academia stessa, anche in occasione dei corsi di lingua Veneta tenuti la scorsa primavera, che si ripeteranno a breve in varie località del Veneto, la nostra lingua che non è un dialetto, come perfidamente ci vogliono far credere la propaganda ed il sistema educativo italiano, ha una storia, una grammatica,  una morfologia proprie che la collocano a pieno diritto tra le grandi Lingue Occidentali.

Lo studio della lingua Veneta è caldeggiato dagli indipendentisti come strumento identitario. Dicono gli indipendentisti, che è la lingua che fa un Popolo. Personalmente non credo che sia solo la lingua, per quanto sia innegabile che la lingua costituisca un forte elemento identitario.

 poster_lingua_2bis_pSostengono però i Docenti dell’Academia che la conoscenza della lingua, insegnata fin da piccoli ai nostri figli, agevola l’apprendimento della stessa lingua italiana, sia per creare famigliarità al bilinguismo, utile per apprendere poi qualsiasi altra lingua, sia per agevolare la comprensione di alcuni meccanismi della lingua italiana stessa.

hqdefault2Un divertente esempio è il dubbio tipico degli scolari tra l’uso della “a” – preposizione e di “ha” – verbo. Pronunciandosi in maniera simile, sono fonte di errori nel momento che si deve scriverlo. Ebbene un Veneto non ha dubbi. In Veneto “a” – preposizione resta “a” mentre “ha” – verbo è “ga”. Traducendo dal Veneto è impossibile sbagliare. Stesso discorso per “e” – congiunzione ed “è” – verbo.

E’ noto inoltre che i bambini che crescono bilingui hanno una maggior propensione all’apprendimento, tra l’altro, della matematica. Non devono i genitori aver paura di di parlar Veneto ai loro figli. E’ dimostrato che questo non renderà loro più difficile apprendere l’italiano ed aprirà allo stesso tempo straordinarie opportunità cognitive oltre che linguistiche.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Identità Veneta, Lingua veneta. Contrassegna il permalink.

4 risposte a La dignità della Lingua Veneta

  1. Renzo Pavanello ha detto:

    Dubito fortemente che il “c’ho” italiano, sia traducibile con “go”. Il verbo italiano è avere/aver-ci e quello veneto non è “gaver” ma “aver/aver-ghe”. Quindi a “io c’ho” corrisponde “mi gh’ho”.

    Mi piace

    • AlessandroMocellin ha detto:

      Non capisco il tenore del Suo commento: sta parlando di eziologia dello specifico fenomeno linguistico, di comparatistica con l’italiano o di ortografia veneta?

      Mi piace

    • PierV ha detto:

      il punto è la difesa della lingua veneta… e noi veneti siamo spesso ignoranti sulla stessa.
      L’appunto di Mocellin è corretto, il suo esempio non è paragonabile a quello dell’articolo, o comunque bisogna intendersi sotto quale aspetto.
      Meno male ci sono iniziative come quelle dell’Accademia della bona Creansa che cercano di insegnare la struttura della lingua veneta.
      Teniamo a mente che noi poveri ignoranti veneti siamo stati italianizzati, e per essere liberi occorre scrostarsi questa pattina lurida che l’italia ci ha insozzato.

      Mi piace

  2. Antonio Stermich ha detto:

    Se la mia maestra avesse visto c’ho nel mio quaderno non avrei mai passato l’esame della 3a elementare.Ma indove xe che ande a scovarle. Elora gaver e gaverghene no esiste? Forse in qualche parlada local, ma te assicuro che no te ga (g’ha) razon quando che ti disi che no’l esiste in tuto el Veneto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...