IL VENETO E’ TROPPO PICCOLO PER ESSERE UNO STATO!

Le dimensioni …contano

di Redazione di Vivere Veneto

“Ma dove volete andare? Il Veneto è troppo piccolo per essere uno Stato Indipendente!”

Questa è una delle obiezioni più frequenti che ci sentiamo rivolgere. Vediamo insieme se è veramente così.

“Troppo piccolo”…in base alla superficie?

lente-ingrandimentoTralasciando i casi di Città del Vaticano (0,44km2), Principato di Monaco (1,97km2) e San Marino (61,2km2), uno Stato Veneto che occupasse l’attuale territorio della Regione Veneto (18.407 km2) supererebbe, in termini di estensione, una quarantina di Stati al mondo! Giusto per citarne alcuni, lo Stato Veneto sarebbe più grande di Montenegro (14.026km2), Giamaica (10.991 km2), Lussemburgo (2.586km2), Malta (316 km2) e Liechtestein (160 km2).

Poco superiore è la Slovenia (20.273 km2), non molto lontane sono la Danimarca (43.094 km2) e la Svizzera (41.285 km2). E’ anche da osservare che un Veneto indipendente attirerebbe probabilmente in breve le terre limitrofe (Trentino meridionale, Friuli occidentale, Lombardia orientale), avvicinandosi ancora di più alle dimensioni di Danimarca e Svizzera che sono rispettivamente la più antica Monarchia al mondo la più antica Democrazia Federale al mondo. Questo diciamo per chi pensa che uno stato piccolo abbia i minuti contati.

“Troppo piccolo”…in base al numero di abitanti?

Attualmente la Regione Veneto è abitata da circa 4,9milioni di persone. Secondo te sono poche per uno Stato indipendente? Sappi che al mondo ci sono all’incirca una settantina di Stati con meno di 5milioni di abitanti! Qualche esempio? Irlanda (4,6milioni), Croazia (4,3milioni), Slovenia (2milioni) per non parlare di Stati con meno di un milione di abitanti come Montenegro, Lussemburgo, Malta, Islanda,…

Preferisci valutare come indicatore la densità di popolazione? Allora considera che il Veneto ha circa 268 abitanti/km2, approssimativamente la stessa densità di popolazione della Gran Bretagna (262 abitanti/km2)!

Ci piace anche pensare che una popolazione felice e con un futuro sereno davanti, decida con ragione di invertire la tendenza alla denatalità indotta dalle folli politiche anti-maternità che oggi regolano la materia. In pochi decenni anche la popolazione aumenterà.

“Troppo piccolo”…in base alla ricchezza pro-capite?

pil-per-regione

Una notizia di qualche mese fa riportava che il Veneto ha un PIL pro capite che supera la media dei 28paesi UE. Con un PIL pro capite che si aggira sui 33.500$ (30.000€), il Veneto si collocherebbe – in un’ipotetica classifica mondiale – tra Francia (35.000$) e Israele (33.000$), al di sopra di molti stati del vecchio continente come Spagna (30.000$), Slovenia e Rep. Ceca (27.000$), Portogallo (23.000$).

Senza contare che in un Veneto indipendente, con adeguate politiche del lavoro ed una fiscalità “umana”, gli investimenti produttivi sarebbero superiori e questo dato sarebbe certamente destinato ad aumentare!

Sei ancora convinto che il Veneto sarebbe “troppo piccolo” sulla scena mondiale?

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Editoriali, Independence for Dummies, PILLOLE. Contrassegna il permalink.

12 risposte a IL VENETO E’ TROPPO PICCOLO PER ESSERE UNO STATO!

  1. Marco D'Aviano ha detto:

    “E’ anche da osservare che un Veneto indipendente attirerebbe probabilmente in breve le terre limitrofe, come Trentino, Friuli occidentale, Lombardia orientale”. Verissimo!

    Mi piace

    • roberto ha detto:

      concordo.
      – l’antico territorio dei venetkens.
      – la x regio venetia et istria. (anche se è pur vero che istria venne aggiunta dai romani visti i buoni rapporti e scambi dei venetici con gli illiri).
      – la serenissima ci provò a riannettere i veneti chiamati ormai trentini ma ci riuscì solo fino a rovereto veneziana. (he, questi austro-tirolesi… prima ci mettono il piede, poi ritengono che sia stato loro da ‘sempre’).
      spero che i trentini siano aperti al dialogo per capire le loro vere origini (la loro lingua non mente).

      Mi piace

    • PierV ha detto:

      ipotizziamo che il Veneto sia indipendente, il Friuli diventerebbe un’exclave italiana … a quel punto forse si accodano al Veneto, dovrebbero invece cominciare fin d’ora a darsi una mossa per l’indipendentismo e non star a guardare che succede in Veneto. In tal caso vedrei bene una federazione tra Veneto Friuli-Venezia Giulia e Trentino.

      Mi piace

  2. roberto ha detto:

    per chi dice che il veneto sarebbe uno stato troppo piccolo:
    o soffre della sindrome del pene piccolo, oppure è stato troppo immerso nell’ideologia delle grandi nazioni, globalizzazioni varie, accorpamenti alla nuova moda manageriale delle iper aziende super-mega-gigamercati ecc.

    Mi piace

  3. Matteo ha detto:

    Infatti la regione italiana “veneto” resterá sempre italiana. Il popolo Veneto si autodeterminerá e i confini imposti della regione saranno cancellati.

    Mi piace

  4. almerino brugnolo ha detto:

    In nostro VENETO ha tutti i numeri x essere uno stato indipendente: siamo i primi produttori di molti manufatti e di semilavorati agricoli e zootecnici d’italia – solo questo dato assieme alla rapina da 20 mil / anno giustificherebbe una nostra fuoriuscita da questo stato fallito!!i Per fare ciò prima dev’esserci ‘indipendenza economica ergo una banca regionale veneta su cui far confluire le nostre tasse e generare investimenti produttivi privi dell’intermediazione romana.
    Quindi una “nostra” politica estera che ristabilisca le ottime relazioni che avevamo con la Russia e tutto il mondo dell’Est; sono aree che continuano ad avere bisogno delle nostre produzioni come noi necessetiamo delle loro materie prime e/o semilavorati che da loro sono molto convenienti! e senza ‘interferenza teutoniuca!
    Insomma per il futuro , anche immediato, un grandissimo lavoro aspetta i VENETI degni di questo nome!
    w el leon
    almedarialto
    02/10/15

    Mi piace

  5. Gilberto Testi ha detto:

    L’ Italia è uno Stato ma non è una Nazione. Non esiste il popolo italiano perché ci sono varie etnie. Il Veneto è Nazione e quindi può essere stato con tutta la sua storia millenaria, il suo Popolo, le sue tradizioni e la sua economia.

    Mi piace

  6. GIANCARLO ha detto:

    La storiella che il Veneto è troppo piccolo per diventare indipendente fa ridere solo a pronunciarla.
    Infatti dati e numeri alla mano il Veneto quando diventerà indipendente…si perché lo diventerà è solo questione di tempo e di unità d’intenti da parte dei vari leader indipendentisti del Veneto…..
    diventerà una nazione importante non solo in Europa, ma nel mondo intero.
    Infatti oltre al surplus fiscale di 20 miliardi l’anno, questa cifra aumenterà considerevolmente dopo aver abbattuto le tasse, l’iva ed il costo del lavoro attraendo miriadi di società e multinazionali sul nostro territorio con successivi sviluppi “cinesi”.
    Il fatto è che l’italia questo non lo può più fare perchè in mano alle varie mafie e quindi prima che crolli il castello italico, i Veneti, ma principalmente coloro che si ergono a paladini e leader dell’indipendenza farebbero bene a mettere nel cassetto ogni loro velleità personale e castelli in aria e mettersi veramente a fare gli indipendentisti con tanto di contatti internazionali al fine di arrivare al riconoscimento delle nostre aspirazioni nonché rivendicazioni anche storiche visto che il Veneto è entrato a far parte dell’italia con l’inganno o meglio con una vera truffa ai danni dei Veneti.
    WSM

    Mi piace

    • roberto ha detto:

      ”fare gli indipendentisti con tanto di contatti internazionali al fine di arrivare al riconoscimento delle nostre aspirazioni”.
      questo, anche secondo me, è il vero passo da fare. l’italia non potra fare nulla contro tutto il mondo.
      c’è comunque l’incognita dell’ue. già se la fa sotto con la catalogna e a suo tempo aveva intimato gli scozzesi al voto.
      dovremo far fronte comune con gli stati che stanno lottando come noi. per trovare forti appoggi e in seguito proporre un’europa differente dalla ue.
      un’europa ‘dinamica’. chi vuole entra, chi vuole esce. nessun vincolo. nessuna restrizione.
      quindi nessuna moneta comune. solo volontà di cooperare unitamente e in sinergia.

      Mi piace

      • parteraparmarsanmarco ha detto:

        Esatto! Anche perché il veneto (pardon la Venetia) è terra d’interesse anche di giganti come Russia, Germania e U.S.A., che probabilmente si contenderanno i diritti di commercio: la Russia infatti ci vede come un possibile scalo commerciale nel cuore dell’Europa, la Germania ci sente abbastanza affini a sé e dei possibili partner commerciabili, quanto agli U.S.A., non è segreto che hanno forti interessi nel trovare un secondo scalo commerciale in Europa oltre a UK e Germania (senza contare che ficcano comunque il naso dappertutto…:). Inoltre è assai probabile, quando saremo indipendenti, che il Friuli si accodi assieme al Bergamasco al Bresciano…forse anche Trieste alla quale in caso si potrebbe concedere la totale autonomia, come uno stato indipendente, sotto la protezione di quella che sarà la Terza Republica Veneta o Venexiana. Quindi non ci vedo nulla di male nelle dimensioni perché con la possibile aggiunta di altre terre venetiche si raggiungerebbero circa i 9 milioni di abitanti (come l’Austria). Concludo qui con l’augurio che ciò avvenga presto

        Mi piace

      • roberto ha detto:

        concordo.
        noi siamo ancora la ‘porta d’oriente’ per l’europa… è che nei veneti non se ne accorge nessuno (o in pochi).
        i veneti credono si tratti di un ‘qualcosa’ che odora di leggenda e quindi da ascoltare ma poi accantonare.
        abbiamo un medio oriente che ha un bisogno estremo di noi europei. i commerci li aiuterebbero ad emanciparsi maggiormente oltre al fatto che proprio a causa dei contatti le varie culture si capirebbero di più tra loro (invece che questa integrazione forzata d’oggi in cui subiamo sia noi che gli stranieri).
        noi veneti siamo in una posizione geografica perfetta.
        possibile che i venetiani del medio evo lo capivano e invece oggi cche hanno il cellulare in mano no?
        che sia colpa del cellulare? 😛

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...