a Venezia, da Lepanto al Futuro

di Giorgio Burin

IMG_6167Due aspetti distinti ed entrambi emozionanti nella commemorazione della battaglia di Lepanto oggi a Venezia in Campo San Giovanni Paolo. Da una parte una partecipazione di popolo in forte crescita rispetto alle passate edizioni. Una evidente crescita organizzativa, una sana curiosità dei passanti e dei molti turisti attratti dalla forte scenografia. Questo fatto semplicemente conferma quello che abbiamo sempre ripetuto su queste pagine.

Il riappropriarsi dell’identità Veneta è un processo lento che richiederà perseveranza oltre che passione. Il successo di partecipazione ottenuto oggi, grazie allo sforzo organizzativo messo in campo da Raixe Venete e dal Gruppo WSM è anche frutto di uno sforzo meno visibile portato avanti in sordina nelle scorse edizioni.

Siamo certi che la prossima edizione vedrà una partecipazione ancora maggiore, fino a diventare, auspichiamo, una Festa dei Veneti di Autunno, da celebrarsi in allegria con le stesso entusiasmo del 25 Aprile e di Cittadella.

L’altro aspetto, più apertamente politico, è partecipazione all’evento del sindaco di Venezia Brugnaro. Dicono che l’adesione del Primo Cittadino ad una manifestazione identitaria debba essere ricercata circa 50 anni indietro. Anno più, anno meno, comunque, lo sdoganamento dell’identità Veneziana e Veneta ai piani alti dei palazzi della politica è un risultato di grande portata. Le sue parole, pronunciate con entusiasmo, potranno segnare uno storico spartiacque nella riappropriazione dell’identità Veneziana e Veneta.

E’ bello pensare a futuri eventi ed iniziative che potranno essere fatti sotto il patrocinio della Politica alta che governa la nostra Capitale e, perché no, progressivamente anche altri capoluoghi del Veneto che certamente seguiranno.

Stonava, ma era purtroppo prevedibile, l’assenza della rappresentanza politica regionale, sia a livello ufficiale, sia a livello personale dei singoli consiglieri, peraltro invitati. Finché scriviamo sono ancora in corso le conferenze del pomeriggio, confidiamo che, almeno a queste, si abbia la partecipazione di qualche politico della Regione. Qualcuno osserverà che oggi era una celebrazione storica, non politica, ma non sono forse Veneti i Politici che dovrebbero, con la loro presenza riconoscere e valorizzare la continuità della nostra storia ?

Bellissima invece la presenza di famiglie e di bambini che portavano con gioia la bandiera dei loro avi che diventa così la loro e lo sarà per tutta la loro vita. Questo è il futuro e non si fermerà !

Questa voce è stata pubblicata in 15.10.18 - 144° Anniv. Battaglia di Lepanto, Battaglia di Lepanto, Blog Pubblico, Eventi, Manifestazioni, Ricorrenze. Contrassegna il permalink.

Una risposta a a Venezia, da Lepanto al Futuro

  1. Pingback: un veneto indipendente....tutto da guadagnare..ma proprio tutto - Pagina 152

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...