LEONE COL LIBRO O CON LA SPADA?

di Silvio Fracasso

Gonfalone-leone-di-san-marco-veneziaQuesto per metter ordine ai ragionamenti che si senton in giro e spiegare perchè secondo noi il Leone della Nostra Bandiera sta bene sempre col Libro aperto.

Quel Libro che ben si vede aperto e’ la Bibbia, un Simbolo che ci lega in modo indissolubile  alla nostra Cristianità e a tutti quei valori che rappresentava e che ci han portato a primeggiare in gran parte del mondo civilizzato per più di un Millennio in quei tempi  dalle scuole italiane definiti “secoli bui” … bui perchè dopo sarebbe venuta la luce italica forse? mah….

IMG_6118Il fatto che ci sia stato chi ha rovinato l’immagine della Chiesa non ci deve far cambiar il nostro giudizio su taluni Sani Valori che nel tempo erano e rimangono tutt’ora Saldi e Validi (magari in altra sede si potrà affrontare tale discorso).

Appunto il libro è il simbolo per eccellenza di Cultura, Apertura mentale e Conoscenza: solo leggendo, spiegando e  facendo capire  alle Genti Venete i concetti e le motivazioni che ci muovono,  potremo  tutti  riscoprire quello che eravamo e quindi decidere cosa saremo in Futuro. SOLO LA CULTURA CI POTRA’ LIBERARE DALLE CATENE MENTALI CHE CI TRATTENGONO !!!

11895965_476787015822694_3692351102656266158_nGià in passato c’è stato chi si è impossessato del nostro Vessillo millenario, sfruttandone l’immagine unicamente con la spada, difatti ritengo che sia stato il loro principale errore. La gente va motivata con la conoscenza e non nell’Ignoranza, il Popolo deve sapere e muoversi partendo dal proprio “motore Interno”, motore interno attivabile unicamente con la benzina della Cultura. Storicamente il Leone con la spada era utilizzato in casi specifici, ma non rappresentava la vera Immagine, tanto che anche nelle sculture è rarissimo vederlo. Il doge si inginocchia davanti al Leone col Libro, simbolo di San Marco e di tutti i Valori che i Veneti attribuiscono alla saggezza, la pace, il sapere.

Venice's Winged Lion of St. MarkDa notare che comunque la spada non va sepolta e tolta di mezzo, da sempre la spada è stata vista a difesa della Bibbia, nel qual caso si avesse a che fare con Animali che non dovessero capire motivazioni ma intendessero solo far prevalere la ragione del più forte , non ci potremmo esimere dal sfoderare la nostra spada, ovviamente è un unicamente un simbolo rappresentativo, chiaro che nessuno intende l’azione fisica bensì un atteggiamento e una attenzione,

LA SPADA SERVE SEMPRE A DIFESA DELLA CULTURA E DELLA CIVILTA’.

 

Questa voce è stata pubblicata in Blog Pubblico, Identità Veneta. Contrassegna il permalink.

4 risposte a LEONE COL LIBRO O CON LA SPADA?

  1. Luigi ha detto:

    A me risulta che il Libro sia quello delle Leggi e non una Bibbia.

    Mi piace

  2. Marco D'Aviano ha detto:

    Tra gli anni 46 e 48 d.C. ebbe corso la prima evangelizzazione delle Venetiae ad opera di San Marco. Il primo Santo Protettore della Veneta Nazione fu San Teodoro tuttavia, nell’anno 828 l’Evangelista Marco ne prese il posto, dopo che la Veneta Serenissima Repubblica aveva spedito una flotta di dieci navi nell’827 affidando la missione a due suoi agenti, Buono da Malamocco e Rustico da Torcello, di recuperare il corpo del Santo nella città di Alessandria d’Egitto, salvandolo dalla probabile dispersione delle reliquie per mano degli Arabi che avevano occupato la Città. Marco scrisse il suo Vangelo in Greco raccogliendo la testimonianza dell’apostolo Pietro (che parlava in Aramaico). Marco trascrisse i racconti ascoltati dal vecchio discepolo, traducendoli dunque in Greco e sintetizzandoli. Per diffondere la parola di Gesù, Pietro nell’anno 48 inviò Marco ad Aquileia. Il santo vi rimase per due anni predicando il Verbo e consentì che i 16 capitoli del suo Vangelo venissero copiati per essere diffusi. Secondo la tradizione, San Marco compì il suo primo miracolo ad Aquileia guarendo dalla lebbra Ataulfo, figlio di Ulfio, il capo della città. Marco tornò quindi a Roma assieme al friulano Ermagora, da lui scelto, per ricevere da Pietro l’incarico di guidare come Vescovo i cristiani di Aquileia. Rientrando con una barca a vela (da Aquileia a Ravenna, attraverso i Sette Mari, per proseguire poi via terra), una bufera li costrinse ad attraccare su un isolotto della laguna veneziana, Rivoalto. Lì Marco ebbe in sogno la visione mistica che profetizzava la sua sepoltura in una magnifica nuova città; l’angelo, infatti, gli annunciava: «Pax tibi Marce Evangelista meus, hic requiescet corpus tuum» (Pace a te o Marco, mio Evangelista, qui riposerà il tuo corpo). Le prime parole di queste due frasi compaiono di solito nello stemma veneto e nella bandiera veneta, sul Libro che il leone di san Marco tiene aperto con una zampa. E’ vero che le Venete Leggi si basavano sulla morale cattolica, quindi il LIbro simboleggia sia la Fede Cattolica, sia la Giustizia, che la santità del Leone, che appare sempre nimbato, deve difendere anche con la spada (che comunque è una forza mistica e non la violenza materiale). Come si vede, il verso non è una frase del Vangelo, ma appartiene spiritualmete alla Lieta Novella, come una sorta di atto degli Apostoli,

    Mi piace

  3. Gian Berra ha detto:

    Xe questa la nostra desperazion de veneti. Essar tratadi par un poche de caore o gnei che i gha bisogno de un pastor ( al vescovo al gha sto baston par varnar pievore). Xe sta la nostra rovina. Che i gapia leto mal sto libro? O che i gavea bisogno de farne vegnar tuti un gregge? Certo che anca a Venessia sta roba la ghe ga fato comodo…. 🙂

    Mi piace

  4. Ugo Comparin ha detto:

    Ze vero che la bandiera dei Veneti, par mi, la ga da esare cuela co’l libro verto, ma ze anca vero che deso come deso a sarisimo cuasi “in guera” par liberarse dala ocupasiòn e lora sarìa pi justa cuela co la spada……..Se la ga sìa el libro e sìa la spada…….no so……ghe ze masa sorte de bandiere in volta.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...