GIUSTIZIA E’ FATTA ! R.I.P.

di Claudia Bortot

Ermes MattielliE così Ermes Mattielli se ne andato,in silenzio, senza disturbare. Era salito alle cronache dopo esser stato condannato per aver per aver ferito due ladri entrati a rubare nella sua proprietà.

Il suo cuore non ha retto al dispiacere, alla delusione per una giustizia che premia i delinquenti e distrugge i giusti e gli onesti.

Sarà clamore ora …. per una settimana….e poi ? Già e poi tutti di nuovo al loro posto i Veneti….anestetizzati dalla mancanza di speranza, di lavoro e di giustizia, gran lavoratori, eredi di un popolo fiero dal passato glorioso dove la giustizia era giusta.

germoglioOra piegati, in balia degli eventi, incapaci di reagire, di difendere la propria dignità di fronte alle continue ingiustizie, alla mancanza di risposte e all’incapacità delle istituzioni che dovrebbero rappresentarli.

Ermes sarà una delle tante croci in un prato dove non cresce più l’erba? O sarà il seme che darà vita al risveglio delle coscienze dei Veneti ?

Non giriamoci dall’altra parte o saremo complici di coloro che lo hanno condannato.

ERMES MI AUGURO CHE IL TUO SACRIFICIO NON SIA VANO.

RIPOSA IN PACE


da Redazione di Vivere Veneto

Si è molto parlato in questi giorni di manifestazioni con o senza bandiere di partito. Auspichiamo che le varie organizzazioni si attivino in questa circostanza per portare in piazza, pacificamente e con orgoglio, la nostra solidarietà di Veneti a quest’uomo, vittima del sistema giudiziario italiano.

Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog Pubblico, Editoriali, Identità Veneta, Notizie dal Veneto. Contrassegna il permalink.

2 risposte a GIUSTIZIA E’ FATTA ! R.I.P.

  1. REXNATUS ha detto:

    Sono queste le cose eclatanti – cose che generano sconcerto , costernazione e nello stesso momento senso di appartenenza e condivisione tra i Veneti – Perche’ è da queste orribili ed emblematiche morti – che i veneti scoprono che lo stato italiano è solo un taglieggiatore alla vecchia maniera – RIPOSA IN PACE ERMES – AMEN –

    Mi piace

  2. GIANCARLO ha detto:

    E’ difficile commentare un fatto del genere.
    Rimane però sicuro che questo stato non tutela i propri cittadini ( scusatemi, sudditi) ma tutela i delinquenti e i mafiosi quando gli fa comodo.
    La verità è che questi servi dello stato che sono i magistrati e se vogliamo anche i politici…hanno paura se la gente si arma per difendersi….perché teme per la loro vita, non per la nostra.
    Infatti vanno in giro con le scorte armate……vorrei sapere all’estero se esiste una generalizzazione di auto blu e relative scorte armate come in italia. Ma no sicuramente senza scomodare nessuno a cercare. Allora dico cinicamente che adesso il risarcimento economico i delinquenti se lo vadano a cercare dal giudice che ha emesso la sentenza o dallo stato italiota.
    Caro Ermes, sei uno di noi e noi non lo dimenticheremo quando ti dedicheremo un ricordo nella rinata Repubblica Serenissima Veneta che verrà, stanne certo.
    WSM

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...